San Gennaro

Il dipinto raffigurante un santo vescovo decollato, san Gennaro (o sant’Agapito secondo alcune interpretazioni) è un’opera di ambito caravaggesco, per la quale si avanza il nome del pittore Battistello Caracciolo, custodita presso il Museo diocesano dal 2008. Il quadro proviene dal convento di Sant’Antonio Abate in Palestrina ed è di proprietà del Fondo Edifici di Culto, Ministero dell’Interno, dipartimento per le libertà civili e l’immigrazione.

L’opera, richiesta dall’associazione Metamorfosi per la mostra Caravaggio La verità dell’arte, in tre tappe in Giappone: Sapporo, Nagoya, Osaka, dal 7 agosto 2019 al 24 febbraio 2020, prima della partenza ha subito un intervento manutentivo su indicazioni della Soprintendenza competente. Tale operazione è stata sostenuta dall’Associazione Metamorfosi. La ditta intervenuta è Christian Seghetta conservazione e restauro di opere d’arte.

San Gennaro_prima del restauroSan Gennaro_dopo il restauro (2)_WEB